Annunci

E' stato raggiunto un ottimo livello di autonomia in termini di rifornimenti presso il campo di accoglienza di Illica e non siamo in grado di ricevere, al momento, altro materiale perché tutti i magazzini nel campo sono saturi. Questo grande risultato è stato reso possibile grazie alla disponibilità e la generosità di tantissimi cittadini. Al momento la vera priorità, è aiutare il comune di Accumoli, di cui Illica è una frazione, con una donazione sul conto corrente della tesoreria. Anche piccole somme possono fare la differenza. Grazie  

 

Home
Emergenza neve Lazio 2012 PDF Stampa E-mail
pescosolido%20%20(4).JPGL’ emergenza maltempo, che nei recenti giorni ha colpito gran parte dell’Italia, ha messo a dura prova l ‘intero sistema della protezione civile. Le strutture del Volontariato sono state impegnate a vario titolo in maniera continuativa per oltre 20 giorni. Alcuni Comuni non sono ancora rientrati nella piena normalità.
La sala operativa regionale si è trovata in grande difficoltà nel sopperire alle immense richieste provenienti dai Sindaci del Lazio in difficoltà. E’ stata, tra le altre, attivata la struttura della Fopivol la quale si è resa immediatamente disponibile ad intervenire ed operare per alleviare i disagi. Da subito sono stati fatti uscire tutti i mezzi spala neve, spargisale e di movimento terra disponibili. Sono stati allestiti 100 posti letto presso l’Ospedale Spallanzani di Roma per l’emergenza freddo dei senza tetto. I volontari hanno garantito la presenza presso la sala operativa regionale per garantire i collegamenti radio con molte zone rimaste isolate a causa della mancanza di energia elettrica. Sono stati inviati diversi gruppi elettrogeni nei Comuni isolati. Domenica 5 febbraio pomeriggio i gruppi dei Castelli Romani e di Aprilia hanno operato con le autobotti per l’emergenza idrica che ha colpito tutta la zona a causa della mancanza di acqua per la rottura dell’acquedotto dei Simbruini. Da domenica pomeriggio a mercoledì sera sono stati organizzati due gruppi rapidi da intervento che hanno operato nelle zone dei Castelli Romani, nei Comuni di Cave, Rocca di Cave, Marano Equo, Bellegra, Sora, Pescosolido, Frosinone. Giovedì 9 febbraio in considerazione della nuova allerta neve emanata dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile la presidente della Regione Lazio Polverini in una riunione operativa ha deciso di creare due presidi operativi con uomini e mezzi rispettivamente a Priverno (LT) per monitorare la Strada regionale dei Monti Lepini ed i Comuni montani e a Sora (FR) per i Comuni limitrofi. Il coordinamento dei due presidi è stato affidato alla Fopivol. Presso i presidi hanno operato da venerdì mattina a sabato pomeriggio numerosi volontari, dotati di spalaneve, spargisale, pick up, bob cat, pale, coperte e salgemma. I volontari Fopivol hanno provveduto inoltre al trasporto di materiali (sale, coperte, viveri, pale) presso molti comuni, prelevandoli dal centro regionale di Via Cassia a Roma. Sabato mattina alcuni volontari Fopivol, su richiesta della Regione Lazio, si recavano presso la Città di Fondi per prelevare due pompe da trasportare presso il Comune di Formello a causa di un guasto al locale acquedotto. Domenica mattina 12 febbraio mezzi e volontari in forza dotati di sale uscivano nelle rispettive Città di appartenenza, poiché era presente notevole ghiaccio che causava serio pericolo alla incolumità delle persone. Ancora una volta la collaborazione del volontariato organizzato si è mostrata indispensabile per fronteggiare le emergenze, specie in un periodo di crisi economica-sociale quale quella attuale dove tutti gli Enti locali vivono grossi problemi finanziari. ...
 
< Prec.   Pros. >

 

Ufficio di Presidenza Fo.P.i.Vo.L.
Via degli Olmi,4 - 04011 Aprilia (LT)

Tel: 06.9200513 - Fax: 06.92010282
presidente@fopivol.it

 Forza di Pronto Impiego Volontariato Lazio